Vieni Dentro – Song and Lyrics by Afterhours

0
81

Written by: Manuele Agnelli

Duration: 4:09

Discover the poetic beauty in ‘Vieni Dentro’ by Afterhours. This lyric breakdown takes you on a journey through the artist’s thoughts, emotions, and the story they aim to tell. From clever metaphors to evocative imagery, we delve into the nuances that make this song a lyrical masterpiece. Whether you’re a fan of Afterhours or a lover of well-crafted words, our detailed analysis will give you a deeper understanding and appreciation of this song.

Sole bastardo marcisci su di me
Scaldami dentro l’esplosione
See’è la porta di un segreto
Con niente proprio in centro
Vieni dentro, vieni dentro

E ti prendo
Mentre cerchi qual’è
Il concetto
Al di sopra di te

Ti è stato dato un senso
E il prezzo è il tuo silenzio
Che ti ricorda cosa see’è
La porta di un segreto
Con niente proprio in centro
Vieni dentro, vieni dentro

E ti prendo
Mentre cerchi qual’è
Il concetto
Che il sangue risolve da sè
Il sangue risolve da sè

Vieni dentro, vieni dentro
Forse see’è un segreto
Con niente proprio in centro
E un sole bastardo a marcire
In fondo a me
Vieni dentro, vieni dentro

E ti prendo
Mentre cerchi qual’è
Il concetto
Al di sopra di te

Sole bastardo marcisci su di me
Vieni dentro, vieni dentro
Nascosto in un segreto
Con niente proprio in centro
Vieni dentro, vieni dentro

E ti prendo
Mentre cerchi qual’è
Il concetto
Che il sangue risolve da sè
Il sangue risolve da sè